Visite

380570
Today
196

Server Time: 2015-03-03 17:29:09

Login


LA CARTA DEI DIRITTI
ED IL DECALOGO UEFA
L'Attività calcistica giovanile viene regolata tenendo presente in maniera prioritaria quanto riportato dalla Carta dei diritti dei bambini (New York - Convenzione sui diritti del fanciullo del 20/11/1989) e della Carta dei diritti dei ragazzi allo sport (Ginevra - Commissione Tempo libero O.N.U.) qui di seguito enunciate:
il diritto di divertirsi e giocare;
il diritto di fare sport;
il diritto di beneficiare di un ambiente sano;
il diritto di essere circondato ed allenato da persone competenti;
il diritto di seguire allenamenti adeguati ai suoi ritmi;
il diritto di misurarsi con giovani che abbiano le sue stesse possibilità di successo;
il diritto a partecipare a competizioni adeguate alla sua età;
il diritto di praticare sport in assoluta sicurezza;
il diritto di avere i giusti tempi di riposo;
il diritto di non essere uin campione;
"IL CALCIO E' ..." di seguito il Decalogo UEFA
il calcio è un gioco per tutti;
il calcio deve poter essere praticato dovunque;
il calcio è creatività;
il calcio è dinamicità;
il calcio è onestà;
il calcio è semplicità;
il calcio deve essere svolto in condizione sicure;
il calcio deve essere proposto con attività variabili;
il calcio è amicizia;
il calcio è un gioco meraviglioso;
il calcio è un gioco popolare e nasce dalla strada...
A.C.D. MARCO POLO sostiene questi principi

©JScroll
Scroll Up | Scroll Down

CALENDARI PRIMAVERILI FIGC

SI COMUNICA AI TESSERATI CHE SONO STATI CARICATI NELLA SEZIONE SQUADRE PER OGNI CATEGORIA I CALENDARI FIGC USCITI IN QUESTI GIORNI NEI COMUNICATI UFFICIALI.

VI INVITIAMO A CONSULTARE COMUNQUE E SEMPRE LA SEZIONE TORNEI AMICHEVOLI IN QUANTO GLI STESSI CALENDARI SONO SPESSO SOGGETTI A VARIAZIONI DI DATA ORARI E LOCALITA'.

Benvenuto

    Ciao a tutti,

siamo gli atleti dell'A.s.d. VENEZIA SOCCER ACADEMY.

Ci siamo iscritti per divertirci, imparare a giocare a calcio, e rispettare le regole i compagni ed il Mr., non trascurando mai l'impegno scolastico;

 non giocheremo partite "contro" ma "con" i bambini di altre squadre.

Chiediamo a Voi, cari genitori, di non rovinarci il piacere di giocare a pallone, di evitare commenti ed atteggiamenti esagerati e non riversare su di noi le Vostre mancate ambizioni...  insomma, alzare troppo la voce, non serve a nulla... noi vogliamo solo sognare...

Divertirci è un nostro diritto, sostenerci sempre in maniera costruttiva ed educata, è un Vostro dovere ed è una gioia per noi condividere serenamente i risultati più gratificanti e quelli meno...

Contiamo su di Voi!

 

I LEONCINI dell'ACADEMY